«Fitness-Training ist wie Zähne reinigen»
L’allenamento Fitness è come pulirsi i denti regolarmente Restare in salute grazie all’allenamento muscolare L’attività fisica è spesso la migliore medicina

Obiettivi e principi fondamentali

L’iniziativa popolare si basa sulla strategia MNT dell’ufficio federale della sanità. 

Nella cornice della panoramica sanitariopolitica «Salute 2020», il Consiglio federale ha stabilito di intensificare la promozione alla salute e la prevenzione delle malattie. Nel novembre 2013 il «dialogo nazionale della politica sanitaria» - la piattaforma permanente della Confederazione e dei cantoni – ha approvato (con durata fino alla fine del 2016) l’inizio dell’elaborazione di una strategia nazionale preventiva mirata a combattere le malattie non trasmissibili. La strategia MNT intende migliorare la competenza sanitaria della popolazione e creare le condizioni quadro per semplificare l'adozione di uno stile di vita più sano.

L’ufficio federale della sanità comunica quanto segue:

Rilevanza sociale delle malattie non trasmissibili – Scelta di un paio di fatti: Nonostante il continuo miglioramento del sistema sanitario, le malattie non trasmissibili aumentano sempre di più. Il cancro, il diabete di tipo 2, le patologie cardiocircolatorie e quelle croniche delle vie respiratorie sono causa di decesso prematuro (prima del 70esimo anno d’età) in Svizzera per oltre il 50% degli uomini e per il 60% delle donne. 

Esse rappresentano inoltre la causa di morte più frequente nella nostra società.

Le malattie non trasmissibili non causano solo enorme sofferenza e limitata qualità di vita, ma  rappresentano anche per il sistema sanitario delle grosse sfide finanziarie e strutturali. Uno studio dell’UFSPO del 2014 calcola i costi che derivano dalla cura di queste malattie in Svizzera in 52 miliardi di Franchi all’anno; esse sono dunque responsabili dell’80% dei costi sanitari diretti. I costi medici diretti sono prodotti dalla cura delle malattie, per esempio dai medicamenti, i soggiorni ospedalieri e le prestazioni mediche ambulanti e d’assistenza.

Ma anche i costi indiretti – per esempio la perdita di produttività causata da assenze dal posto di lavoro in seguito a malattie, il prepensionamento o l’assistenza da parte di parenti – sono rilevanti. I costi indiretti più alti si verificano nelle malattie muscoloscheletriche (7,5 miliardi di Franchi per dolori alla schiena e 4,7 miliardi per malattie reumatiche). Il motivo di ciò risiede nella frequenza dell’insorgenza e nella durata di queste malattie. In totale l’ammontare dei costi indiretti si aggira su un massimo di 30 miliardi di Franchi. 

» Fonte: UFSPO

Obiettivi e punti chiave della strategia MNT
La presente strategia mostra modi per evitare, rallentare o ridurre l’insorgere di malattie come il cancro, il diabete di tipo 2, le patologie cardiocircolatorie, quelle croniche delle vie respiratorie e quelle muscoloscheletriche. Per elaborare un piano per la prevenzione di queste malattie, sarà messo a disposizione un coerente quadro di orientamenti che si basa sui fatti esistenti e al quale gli attori possono disporre il loro modo di agire e il loro impiego delle risorse.

La visione su cui si basa la strategia è la seguente:
Un maggior numero di persone, a prescindere dalla sua situazione socio-economica, resta in buona salute o mantiene un livello di vita elevato nonostante sia affetto da malattie croniche. Un minor numero di persone è affetto da malattie non trasmissibili evitabili o muore precocemente. 

La popolazione è in grado di crearsi situazioni di vita che promuovano la salute e di assumere uno stile di vita sano.

Obiettivi:
La strategia MNT contiene 10 obiettivi che vogliono avere influenza in diversi settori della prevenzione ma anche dello stato sociale. Per il raggiungimento degli obiettivi sono stati definiti 7 ambiti d’intervento, nei confronti dei quali sono state formulate diverse direzioni d’urto.  

Il presente abbozzo di strategia non contiene provvedimenti.

Questi saranno definiti nel 2016 dal comitato direttivo su coinvolgimento degli attori più importanti.

La FSCF presenterà le proprie proposte all’UFSPO, sulla base del presente testo d’iniziativa supportato da proposte di esecuzione. 

La FSCF produrrà – sulla base della strategia MNT dell’UFSPO – una concreta proposta di risoluzione per l’ambito relativo alle malattie non trasmissibili.

La FSCF produrrà – sulla base della strategia MNT dell‘UFSPO – una concreta proposta di risoluzione per l’ambito relativo alle malattie non trasmissibili.

Non ne parliamo solamente
Agiamo.

Obiettivi strategici della campagna UFSP «Fonte: © UFSP»

Ambiti d’intervento e direzioni d’urto della campagna UFSP «Fonte: © UFSP»

Ambiti d’intervento e direzioni d’urto della campagna UFSP «Fonte: © UFSP»